20/12/2012 - Attività non regolamentate, nessuna intrusione tra le Professioni Sanitarie: comunicato CoNAPS al Ministro Balduzzi

Autore: Redazione

In fine legislatura, nel  pieno marasma della crisi politica e del SSN, viene data urgenza e approvata ieri dalla Commissione Attività Produttive della Camera, in sede legislativa, la legge 3270 sulle cosiddette “professioni” non regolamentate. Purtroppo sul tema si sta già realizzando uno degli effetti facilmente profetizzati dalle Professioni Sanitarie del CoNAPS sin dall’avvio del disegno di legge: la confusione. Basta leggere i lanci dei media per rendersene conto: da qualcuno che scrive che il provvedimento interesserebbe professioni quali i Fisioterapisti e Logopedisti fino a qualcun altro tra gli stessi parlamentari!!! Che racconta che la norma istituisca gli Ordini.

Per le professioni sanitarie ancora non si vede il traguardo dell’istituzione degli appositi Ordini. E questo non va già al presidente del Conaps, Antonio Bortone, che punta il dito direttamente verso il ministro della Salute, Renato Balduzzi, accusandolo, in una leggera aperta, di non essere mai intervenuto sulla questione, nonostante i ripetuti solleciti, “per tutelare le competenze delle professioni sanitarie, nei confronti di professioni diverse che oramai invaderanno l’ambito sanitario, generando confusione e disorientamento”.

Bortone torna quindi a sollecitare il ministro ad intervenire per l’approvazione della legge: “Era e resta un suo preciso impegno politico dal quale non potrà sfuggire indenne da critiche qualora non lo assolvesse. Infatti, non compiendolo, la sua credibilità politica sarebbe pari alla sua responsabilità”.

Il CoNAPS si riunirà a Roma il 12 Gennaio p.v.

Lettera al Ministro Balduzzi

Lettera Presidente CONAPS al Ministro Balduzzi

Lettera Presidente CONAPS al Ministro Balduzzi


Tag: , ,
125 queries in 0.300 seconds.