01/08/2013 - Decreto 30 Luglio 2013 del Ministero della Salute: la Federazione Logopedisti Italiani è l’Associazione nazionale rappresentativa.

Autore: Redazione

E’ uscito il 30 Luglio il Decreto che riconosce le Associazioni rappresentative delle Professioni Sanitarie regolamentate ma non Ordinate. L’istruttoria per l’ulteriore riconoscimento avvenuto fin dal 2005, , era stata avviata dal Ministero della Salute a Dicembre 2012 in riferimento al DM 222/12 dell’allora Ministro Balduzzi. L’esito, atteso dalle Associazioni che finora sono state protagoniste nello scenario politico professionale, ha visto con questo Decreto un primo step riguardante alcuni, per altri vi sarà un secondo atto dovuto alle istruttorie non ancora ultimate.

La F.L.I ha compiuto un grande rinnovamento organizzativo in riferimento al DM 222, diventando una Associazione Nazionale con responsabili in tutte le Regioni italiane sue sedi locali, lo stesso Codice Deontologico è stato  adeguatamente rinnovato, invitiamo tutti  prenderne visione direttamente dal Portale, a ciò aggiungiamo che sarà attivo l’Albo on line degli iscritti F.L.I.

La vita associativa comporta molto impegno e sacrificio per tutti coloro che si assumono la responsabilità di rappresentanza, continueremo ad essere presenti con grande spirito di servizio per tutelare la qualità professionale e così facendo, anche i nostri Utenti contro ogni forma di malpratica e abusivismo.

L’obiettivo resta sempre l’Ordine Professionale quale organismo garante, il tema è sempre una nostra priorità e anche questo Governo il Ministro della Salute se ne è fatto carico, ci auguriamo di arrivare presto alla parola fine, noi intanto continueremo a dare il nostro contributo.

Grazie a tutti i Soci per il sostegno, il contributo e la fiducia affidataci.

Tiziana Rossetto

Presidente Federazione Logopedisti Italiani

Decreto Rappresentatività 30 Luglio 2013

Decreto_Rappresentatività
Decreto_Rappresentatività


Tag: , , , ,
120 queries in 0.333 seconds.