02/12/2014 - Single Market Forum 2014: the European Professional Card

Autore: Redazione

Single Market Forum 2014Roma 1 Dicembre 2014 all’interno del semestre di Presidenza europea dell’Italia è stata ospitata la Conferenza sulla mobilità in Europa prevista per Gennaio 2016 dalla Direttiva UE 55. E’ possibile creare opportunità di crescita e di sviluppo liberando il mercato dalla burocrazia eccessiva che a volte ostacola se non proprio impedisce la mobilità delle Professioni in Europa? Quali sono le condizioni che invece vanno poste per la protezione del Cittadino verso una eccessiva e superficiale liberalizzazione  e deregolamentazione professionale soprattutto per le Professioni Sanitarie? Quali gli strumenti a disposizione del Paese che ospiterà il Professionista e quali le disposizioni del Paese di invio per garantire che a spostarsi non siano persone dequalificate?

Di tutto questo ma anche di tante altri temi si è parlato ieri a Roma presso la sala polifunzionale del Consiglio dei Ministri a cura del Dipartimento delle Politiche europee del Governo italiano, convocati tutti gli “attori” tra i rappresentanti dei vari Governi dell’UE dei principali Ministeri della Salute e dell’Università nonché delle rappresentanze del mondo Professionale.

Uno degli strumenti presentati l’ European Professional Card (EPC), carta professionale elettronica  che conterrà le qualifiche dell’interessato, le sanzioni disciplinari e i titoli professionali relativi alle specifiche competenze, in Italia prevista la sperimentazione per le Professioni che hanno più fenomeni di spostamento.

Hanno partecipato per la professione del Logopedista, rappresentanti nazionali (Presidente F.L.I.) e membri del Comitato europeo (Raffaella Citro e Jean Laurent Astier CPLOL), il loro intervento al Forum è stato importante per ribadire l’importanza della valutazione della competenza linguistica del Professionista che vuole esercitare in un qualsiasi Paese al fine di garantire cure di qualità ai Cittadini per coloro, come proprio i Logopedisti, che fanno della parola e del linguaggio i propri strumenti essenziali e professionali, inoltre ribadita l’importanza della Formazione ancora difforme.

Il Forum si è concluso con ulteriori appuntamenti per approfondimenti e contributi che dovranno essere analizzati ulteriormente dai singoli Paesi.

Immagini dal Forum

 

CPLOL FLI a Roma

 

 

 

 

 

 

 

tessera professionale europea

Tag: , , , ,
121 queries in 0.265 seconds.