02/09/2022 - PROSSIMI EVENTI: SETTEMBRE – OTTOBRE 2022

Autore: Redazione

Focus formazione

Corso ECM - Le Linee di Azione del Piano Triennale del Veneto (2021-23) Il change management del Disturbo Neurocognitivo

Data: 21 settembre 2022

Sede congressuale: AUDITORIUM PADIGLIONE RAMA VIA PACCAGNELLA 11, VENEZIA MESTRE

RAZIONALE

I progressi in ambito scientifico e l’introduzione di approcci innovativi per superare la logica a silos e la frammentazione delle cure, rappresentano un’importante sfida organizzativa per il sistema sanitario. Far fronte ai nuovi bisogni di salute legati al modificarsi dell’epidemiologia e dell’ambiente significa anche rendere sostenibili nel tempo i progressi raggiunti e riuscire a garantire un adeguato accesso alle cure.

Il II° Congresso Regionale, dal titolo “Le linee di azione del Piano Triennale del Veneto (2021-23). Il change management del Disturbo Neurocognitivo”, appuntamento per celebrare la giornata mondiale dell’Alzheimer, rappresenta un’occasione per condividere le priorità di un’organizzazione sanitaria che non solo vuole creare valore e sostenibilità nella cura ed assistenza delle persone con Disturbo Neurocognitivo (DNC), ma si propone anche di allargare i propri orizzonti ad un nuovo approccio clinico-assistenziale che contempli opportunità innovative di Smart Healthcare. Smart Healthcare non significa solo nuove tecnologie per prevenzione, diagnosi e cura, ma include un maggior scambio di informazioni tra le parti, un ruolo più attivo dei pazienti e, infine, una migliore gestione dei dati.

Su questa traiettoria sono state sviluppate le linee di azione del Piano Triennale del Veneto (2021-23) che privilegiano l’intercettazione precoce del DNC, il mantenimento dell’autonomia nella vita quotidiana attraverso la riabilitazione e la vita attiva e una presa in carico integrata, multidisciplinare e continuativa in cui la persona che riceve questa diagnosi ha un ruolo attivo nel proporre soluzioni concrete in risposta alle proprie reali esigenze.

programma e modalità di iscrizione_LINEE DI AZIONE PIANO TRIENNALE VENETO

 

←———→

Corso ECM – NUOVE FRONTIERE IN NEURORIABILITAZIONE: un esempio di approccio di buone prassi e buone pratiche

Data: 30 settembre 2022

Sede congressuale: Melittaklinik, via Laura Conti, 2/A
Bolzano

RAZIONALE

La riabilitazione neurologica è un ambito della Medicina in continuo sviluppo, e l’impegno ad un costante aggiornamento è indispensabile per offrire al Paziente proposte mirate alle sue specifiche esigenze. In questo congresso vorremmo quindi offrire una panoramica – basata anche sulla nostra esperienza – delle realtà oggi più promettenti in tema di neuroriabilitazione, intese sia come strategie terapeutiche che come risorse tecnologiche di grado avanzato: dalle terapie robot-assistite al trattamento della spasticità; dagli esercizi computerizzati per il recupero di deficit visivi centrali alla neurostimolazione non invasiva, oltre alla stimolazione elettrica funzionale; dal ruolo della chirurgia funzionale a quello della telemedicina.
Necessariamente, il contesto nel quale si collocano queste realtà è di tipo pluridisciplinare, con approccio multimodale ed inserito in un ambiente che mette al centro il Paziente e l’obiettivo del suo ritorno alla quotidianità vissuta attivamente, e non subita a causa della disabilità.
Seguendo il motto di Einstein secondo il quale “il progresso vive dello scambio di conoscenze”, abbiamo così chiesto ad esperti Clinici, ingegneri ed amministratori sanitari di condividere le loro esperienze su questi temi, delineando quello che possiamo considerare un percorso nuovo per l’approccio moderno.

programma e modalità di iscrizione

 

←———→

Corso ECM patrocinato FLI: Congresso Nazionale AITNE – Il trattamento Manipolativo e Neuropsicomotorio della Palgiocefalia posizionale e dei suoi esiti motori e cognitivi: Evidenze scientifiche, linee guida e approcci riabilitativi

Data: 1 ottobre 2022

Sede: Villa Aurelia, Via Leone XIII, 459 – Roma

RAZIONALE

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un aumento del 300% della prevalenza della Plagiocefalia posizionale che colpisce in questo momento il 43 % dei neonati. Essendo nell’80% dei casi associata a tale patologia la presenza di alterazioni di entità variabile della mobilità cervicale ed essendovi ormai decine di studi che indicano, chiaramente, una correlazione di tale patologia con alcuni disturbi del neurosviluppo, tanto da essere stato proposto di considerarla una red flag per il futuro sviluppo di tali problematiche, ormai la Plagiocefalia posizionale è una delle più frequenti problematiche di interesse riabilitativo pediatrico. Per tale motivo l’AITNE da anni patrocina corsi che si occupano di valutazione e trattamento della Plagiocefalia Posizionale e quest’anno ha voluto dedicare l’intera giornata del suo Congresso Nazionale 2022 a questa problematica.

programma congresso nazionale AITNE 2022

 

←———→

Corso ECM patrocinato FLI: International Scientific Congress AIFI 2022 – FISIOTERAPIA E PROSSIMITA’ – Le nuove sfide: il futuro, oggi.

Data: 28-29 ottobre 2022

Sede: San Paolo Palace Hotel, Palermo

PRESENTAZIONE

La pandemia ha messo in luce le tante difficoltà del Sistema Salute e ha spinto a riprogettare la Sanità partendo da nuovi modelli di assistenza territoriale, da una profonda trasformazione digitale e tecnologica, dal potenziamento della ricerca biomedica. Queste nuove vie, tracciate all’interno della Missione 6 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e dal DM77, consentiranno alla fisioterapia di arrivare sempre più in prossimità delle persone e dei loro bisogni, abbattendo tempi, spazi e barriere.

L’International Scientific Congress di AIFI vuole porsi come punto di analisi dello stato attuale e di propulsione per lo sviluppo dei nuovi percorsi di Fisioterapia di prossimità, valorizzando le esperienze del passato, misurando il presente e tracciando chiari obiettivi da raggiungere nel prossimo futuro.

La Casa come primo luogo di cura diventa, per la Fisioterapia, il setting privilegiato in cui mente, cuore e mani del Fisioterapista aiutano le Persone a migliorare la velocità e la qualità del recupero dopo un evento acuto, a rallentare l’impoverimento funzionale indotto da condizioni croniche o degenerative, a migliorare complessivamente la qualità di vita loro e dei familiari o caregiver al loro fianco.

PER I SOCI FLI QUOTA DI ISCRIZIONE RISERVATA ALLE SOCIETA’ SCIENTIFICHE PARTNER  

SITO DEL CONGRESSO

←———→

 

Corso ECM patrocinato FLI: Linguaggio, memoria e funzioni esecutive nei disturbi specifici di apprendimento alla luce della nuova Linea Guida ISS 2022.   ATTENZIONE: EVENTO RINVIATO AL 2023

Data: 29-30 ottobre 2022

Sede: Sala Cisternino di Città, L.go del Cisternino n.13, Livorno

OBIETTIVI

Linguaggio, memoria e funzioni esecutive, essendo implicati in ogni azione cognitiva, hanno un ruolo determinante nell’evolversi dei disturbi (anche non specifici) di linguaggio orale e scritto. In questo corso particolare attenzione sarà data al cambiamento di espressività nell’arco di vita di queste funzioni cognitive e ricadute dirette e indirette negli apprendimenti curriculari e nella attività di vita quotidiana. Obiettivo di questo percorso formativo è quello di fornire strumenti di analisi e progettazione dell’intervento alla luce della recente Linea Guida sui Disturbi Specifici di Apprendimento (ISS, 2022). Saranno quindi presentati alcuni dei più utilizzati strumenti per l’assessment e i principali orientamenti valutativi, diagnostici e riabilitativi basati sulla Medicina dell’Evidenza. Il corso avrà un taglio decisamente pratico: saranno utilizzati metodiche “learning by doing” e di “cooperative learning” attraverso laboratori operativi svolti in piccolo gruppo.

programma e modalità di iscrizione corso Livorno 29-30 Ottobre 2022

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.

134 queries in 0.817 seconds.