Regioni

Il sistema Salute nelle Regioni.

Autore: Redazione
Parlamento italiano
Approvati i nuovi LEA con il parere favorevole delle Regioni. Dopo anni di revisioni e proroghe, la nuova ridefinizione dei Livelli Essenziali di Assistenza trova d'accordo lo Stato e le Regioni con un parere favorevole avvenuto nei giorni scorsi. Inseriti capitoli importanti come per esempio le Malattie Rare, e altri settori attesi per la giusta evoluzione dei bisogni di salute e intervento. La sfida rimane ora alla loro piena applicazione ed esigibilità da parte degli assistiti in tutte le...
Autore: Redazione
movimento
Il progetto si impegna a riorganizzare e ottimizzare il nuovo sistema Informativo sanitario Il nostro Sistema Sanitario è caratterizzato da un grado elevato di autonomia regionale, tuttavia gli elementi che connotano la responsabilità degli organi di Governo Centrale sono:·        La definizione dei Livelli Essenziali di Assistenza;·        L’universalità di accesso alle cure;&midd...
Autore: Redazione
Nomine dei nuovi Assessori Regionali alla SanitàA seguito delle recenti votazioni regionali, sono stati nominati i nuovi Assessori alla Sanità, tra loro sono stati nominati alcuni che hanno dato un contributo alle politiche delle Professioni Sanitarie come Augusto Battaglia Democratici di Sinistra eletto nel Lazio e Alessandro Cé Lega Veneta eletto in Lombardia. I nomi degli eletti sono: Piemonte - Mario Valpreda, Liguria - Claudio Montaldo, Veneto - Flavio Tosi, Lombardia -...
Autore: Redazione
gianicolo
A Cernobbio il prossimo 14 e 15 Settembre, sarà presentato il nuovo progetto per la Formazione Continua in Medicina approvato dalla Commissione Nazionale ora al vaglio della Conferenza Stato Regioni. Dopo un periodo caratterizzato da un certo impasse sui temi della Formazione Continua in Medicina, la Commissione Nazionale nella seduta del 21 luglio, ha licenziato il nuovo documento che delinea le modalità di accreditamento dei provider e di erogazione della formazione a distanza. ...
Autore: Redazione
cielo blu
Approda all’esame preliminare al consiglio dei Ministri la bozzaIl Ministro della Salute porta il piano sanitario all’esame preliminare del Consiglio dei Ministri ignorando la bocciatura di Assessori alla Sanità e Governatori. Il documento presenta la programmazione sanitaria per il 2006-2008, le priorità indicate: Prevenzione, Cure primarie e Razionalizzazione dei percorsi di diagnosi e cura La strategia per raggiungere tali obiettivi prevede delle linee strategiche qu...
107 queries in 0.923 seconds.