Logopedisti

VAI ALLA PAGINA pag 1 di 9pagina successiva
Autore: Redazione
Image-1
Oggi ricorre la Giornata Mondiale dell'Infanzia e dell'Adolescenza, innumerevoli le celebrazioni accompagnate da allarmanti dati sulla povertà, sulle violenze e sui diritti negati che molti bambini del mondo subiscono. E' anche l'anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'uomo e della Dichiarazione dei Diritti dei bambini. Sono date importanti perché è dai bambini che si costruisce la Società che sappia guardare al futuro. I Logopedisti curano e si prendono cura de...
Autore: Redazione
Ci stiamo preparando per l'imminente implementazione dell'Albo dei Logopedisti. FLI, Associazione Maggiormente rappresentativa, informerà e supporterà i propri Soci con le adeguate istruzioni appena saranno disponibili. http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=62894  
Autore: Redazione
quale direzione ?
  L’emanazione del primo Decreto Attuativo del DDL Lorenzin è un fatto molto importante perché attua la normativa vigente e permette la cosa più importante per noi, ovvero la costituzione dell'Albo del Logopedisti iscritti al relativo Ordine, senza di questo non si poteva partire con quella che definiremo “grande operazione” culturale e professionale per la implementazione e costituzione del nostro Albo. Cosa succede ora? Se leggete bene il Decreto, in particolare l’...
Autore: Redazione
De Filippis Adriana
La Federazione Logopedisti Italiani si associa al dolore della famiglia De Filippis per la scomparsa della cara Adriana. Grande Professionista e grande donna, a lei vada la nostra riconoscenza per il suo impegno nella creazione di una comunità professionale oltre i confini nazionali, visione lungimirante in contesti ancora molto provinciali. Grazie Adriana del tuo esempio, ti sapremo ricordare.  
Autore: Redazione
In attesa di ulteriori aggiustamenti, pubblicati dal MIUR i posti messi a bando per le varie sedi Universitarie Per il logopedista sono evidenti i tagli eseguiti in alcuni Atenei e i potenziamenti in altri che destano numerose perplessità e saranno oggetto di ulteriori approfondimenti. Resta evidente come una professione sottostimata come numero rispetto ad altri paesi della UE e con grandi possibilità di occupazione, non riesca ad affermare l'esigenza di un adeguato fabbisogno formativo. ...
VAI ALLA PAGINA pag 1 di 9pagina successiva
98 queries in 0.329 seconds.