08/09/2021 - 9 settembre – FASDay – Giornata internazionale della Sindrome Feto-Alcolica e dei disturbi correlati.

Autore: Redazione

Sindrome Feto alcolica

Negli Stati Uniti nel 1999, al fine di sensibilizzare intere comunità, è stata indetta la Giornata internazionale della Sindrome Feto Alcolica e disturbi correlati, un appuntamento che ogni anno viene celebrato simbolicamente il 9/09 alle ore 9.09 ossia  il nono giorno del nono mese dell’anno (riferiti ai mesi di gravidanza). Dal 2016 ha aderito anche l’Europa e gli stati membri.

Lo Spettro dei Disturbi Feto Alcolici (Fetal Alcohol Spectrum Disorder, FASD), la cui patologia più grave è la sindrome Feto-Alcolica (Fetal Alcohol Syndrome, FAS) comprende una serie di danni, cronici e non curabili, che si possono manifestare in un bambino la cui madre ha consumato bevande alcoliche durante la gravidanza, quali malformazioni morfologiche, disturbi dell’apprendimento e del linguaggio, disabilità comportamentali e neuro cognitive, disturbi mentali, con conseguenti difficoltà di relazione psico-sociale.

I dati nazionali rilevano che l’Italia sarebbe al secondo posto in Europa, e al quinto nel mondo, per incidenza di sindrome FETO-alcolica. In Italia sono presenti circa 25mila bambini (da 0 a 16 anni) con FASD; nel mondo ogni anno sono 120mila i neonati che sviluppano lo spettro dei disordini FETO-alcolici e sono circa 60 milioni le persone che ne sono affette.  Importante una diagnosi tempestiva ed un trattamento riabilitativo multidisciplinare  precoce per il miglioramento delle funzioni neuropsicologiche verbali e non verbali, neuro comportamentali e relazionali. L’Associazione Italiana Disordini da Esposizione Fetale ad Alcol e/o Droghe (A.I.D.E.F.A.D. – APS) fornisce  informazioni sui problemi-disabilità derivanti dall’uso di bevande alcoliche durante la gravidanza, sostiene la ricerca e fornisce supporto ad individui affetti da questa condizione.

La campagna di sensibilizzazione annualmente è sostenuta dall’ISS, dal Ministero della Salute e dall’Osservatorio Nazionale Alcol (ONA), quest’ultimo già ambasciatore internazionale della European Fetal Alcohol Spectrum Disorders Alliance (EUFASD) e della campagna internazionale di sensibilizzazione sulla FASD “Too Young To Drink”.

Negli anni sono stati realizzati numerosi materiali divulgativi, come il libretto “Donna e alcol. Alcol: sei sicura?”, il pieghevole “Alcol e gravidanza: sei sicura?“, la locandina “Alcol e gravidanza”, di libero download dalla pagina web dedicata.

PER APPROFONDIMENTI:

sito ISS: https://www.epicentro.iss.it/alcol_fetale/

sito Ministero della Salute: https://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_3_1_1.jsp?menu=dossier&p=dadossier&id=31

https://www.malattierare.gov.it/news/dettaglio/3188

Tag: ,

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.

134 queries in 0.828 seconds.