25/10/2021 - Stigmatizzazione del disturbo mentale: come e perché affrontare stereotipi e pregiudizi?

Autore: Redazione

 

brain-cartoonLe ragioni alla base di un disturbo mentale possono essere di natura genetica o biologica, essere associate a fattori di contesto ed essere il risultato di traumi infantili o di stress subìto, o, ancora, derivare dall’ingiustizia ambientale e dalla violenza domestica. I disturbi mentali possono essere caratterizzati da sintomi che alterano la normale percezione della realtà o anche da sintomi che sono espressioni più gravi ed intense di emozioni normali. Nonostante si tratti di un problema di salute come lo sono il cancro, l’ipertensione o il diabete, la depressione, l’ansia, la psicosi, il disturbo bipolare, e in generale molte delle diagnosi di malattia mentale, sono spesso vissute da chi le riceve come un’onta e chi soffre di un disturbo mentale sperimenta vergogna, esclusione ed emarginazione, con un peso da sopportare a volte superiore a quello della malattia stessa. Le condizioni di vita di chi vive la malattia mentale non dipendono così solo dalla gravità della malattia, ma anche dall’accettazione o discriminazione delle persone malate all’interno della famiglia e del contesto sociale.

Link Newsletter “Senti chi parla”

https://sentichiparla.it/cultura-e-societa/stigma-salute-mentale-donne/

 

Tag:

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.

134 queries in 0.804 seconds.