Redazione @Redazione?

attivo 5 anni, 9 mesi fa
  • Guardare un oggetto non garantisce che il suo nome verrà detto correttamente. !–more–Perché a volte guardiamo un oggetto, sappiamo come si chiama, e tuttavia lo indichiamo con il nome sbagliato? Una ricerca pubblicata sul numero di dicembre della rivista "Psychological Science" suggerisce che non si tratta di fretta o distrazione, ma di una…[Leggi tutto]

  • Dalla rivista "NEURON"-2004 !–more– Alcuni scienziati dell'Istituto di Ricerca Scripps e dell'Università della California di San Diego hanno studiato l'azione di una proteina chiamata CBP (CREB binding protein), un coattivatore trascrizionale essenziale per la stabilizzazione della memoria a lungo termine. Il risultato potrebbe aiutare i bambini…[Leggi tutto]

  • admin wrote a new blog post: Memoria 14 anni, 6 mesi fa

    Dalla rivista "NEURON"-2004 !–more– Alcuni scienziati dell'Istituto di Ricerca Scripps e dell'Università della California di San Diego hanno studiato l'azione di una proteina chiamata CBP (CREB binding protein), un coattivatore trascrizionale essenziale per la stabilizzazione della memoria a lungo termine. Il risultato potrebbe aiutare i bambini…[Leggi tutto]

  • martedì 18 gennaio 2005, Il Pensiero Scientifico Editore !–more–L’aumento dei casi di autismo registrati sia Europa che negli Stati Uniti negli ultimi anni non è correlabile con la diffusione del vaccino contro il morbillo, gli orecchioni e la rosolia (MMR): in un breve trafiletto, che compare sull’ultimo numero del British Medical Journal,…[Leggi tutto]

  • VI CONVEGNO FLI – FIRENZE 2003 !–more–Gesti, Parole e Prime frasi in bambini con sviluppo tipico e atipico Maria Cristina Caselli Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione – CNR  VII Convegno Nazionale Federazione Logopedisti Italiani, Firenze 20-22 novembre 2003   Per molti anni gli studiosi che si occupano di età evolutiva hanno…[Leggi tutto]

  • Relazione (in sunto) presentata al VII convegno FLI ,Firenze 2003 !–more– Gabriele Miceli (Neurologia – Università Cattolica)   VII Convegno Nazionale Federazione Logopedisti Italiani, Firenze 20-22 novembre 2003  L’afasia è un problema relativamente poco conosciuto dall’opinione pubblica, ma molto diffuso.  In questo momento, nel nostro Paese…[Leggi tutto]

  • admin wrote a new blog post: Ictus cerebrale 14 anni, 6 mesi fa

    martedì 18 gennaio 2005, Il Pensiero Scientifico Editore !–more–L’aumento dei casi di autismo registrati sia Europa che negli Stati Uniti negli ultimi anni non è correlabile con la diffusione del vaccino contro il morbillo, gli orecchioni e la rosolia (MMR): in un breve trafiletto, che compare sull’ultimo numero del British Medical Journal,…[Leggi tutto]

  • martedì 18 gennaio 2005, Il Pensiero Scientifico Editore !–more–L’aumento dei casi di autismo registrati sia Europa che negli Stati Uniti negli ultimi anni non è correlabile con la diffusione del vaccino contro il morbillo, gli orecchioni e la rosolia (MMR): in un breve trafiletto, che compare sull’ultimo numero del British Medical Journal,…[Leggi tutto]

  • martedì 18 gennaio 2005, Il Pensiero Scientifico Editore !–more–L’aumento dei casi di autismo registrati sia Europa che negli Stati Uniti negli ultimi anni non è correlabile con la diffusione del vaccino contro il morbillo, gli orecchioni e la rosolia (MMR): in un breve trafiletto, che compare sull’ultimo numero del British Medical Journal,…[Leggi tutto]

  • admin wrote a new blog post: Afasia 14 anni, 6 mesi fa

    Relazione (in sunto) presentata al VII convegno FLI ,Firenze 2003 !–more– Gabriele Miceli (Neurologia – Università Cattolica)   VII Convegno Nazionale Federazione Logopedisti Italiani, Firenze 20-22 novembre 2003  L’afasia è un problema relativamente poco conosciuto dall’opinione pubblica, ma molto diffuso.  In questo momento, nel nostro Paese…[Leggi tutto]

  • martedì 18 gennaio 2005, Il Pensiero Scientifico Editore !–more–L’aumento dei casi di autismo registrati sia Europa che negli Stati Uniti negli ultimi anni non è correlabile con la diffusione del vaccino contro il morbillo, gli orecchioni e la rosolia (MMR): in un breve trafiletto, che compare sull’ultimo numero del British Medical Journal,…[Leggi tutto]

  • Il disturbo dipenderebbe dalla mancata collaborazione di alcune aree cerebrali !–more–Al contrario dei soggetti di controllo, i pazienti autistici ricordano le lettere dell'alfabeto usando una regione del cervello che normalmente si occupa delle forme degli oggetti. Lo sostiene uno studio curato dal National Institute of Child Health and Human…[Leggi tutto]

  • Il disturbo dipenderebbe dalla mancata collaborazione di alcune aree cerebrali !–more–Al contrario dei soggetti di controllo, i pazienti autistici ricordano le lettere dell'alfabeto usando una regione del cervello che normalmente si occupa delle forme degli oggetti. Lo sostiene uno studio curato dal National Institute of Child Health and Human…[Leggi tutto]

  • Conferenza internazionale sull'autismo a Roma: speranze dalla genetica. !–more– L'autismo è una patologia di cui si conoscono esattamente i sintomi e il percorso di questo disturbo di origine cerebrale che provoca grandi difficoltà di interazione sociale, legate all'incapacità, totale o parziale, di comunicare in maniera normale. E, alla luce…[Leggi tutto]

  • Conferenza internazionale sull'autismo a Roma: speranze dalla genetica. !–more– L'autismo è una patologia di cui si conoscono esattamente i sintomi e il percorso di questo disturbo di origine cerebrale che provoca grandi difficoltà di interazione sociale, legate all'incapacità, totale o parziale, di comunicare in maniera normale. E, alla luce…[Leggi tutto]

  • Pubblichiamo di seguito la circolare n. 43 del 2 novembre 2004 delle Agenzia delle Entrate sul trattamento ai fini dell'Iva delle prestazioni socio-sanitarie e assistenziali rese da soggetti qualificati a beneficio di persone svantaggiate: sono esenti non solo quando effettuate nei confronti degli assistiti, ma anche quando sono effettuate in…[Leggi tutto]

  • Progetto ECM, il ruolo delle Associazioni Professionali !–more–Le Associazioni Professionali hanno rilevato una grave incongruenza nella bozza d'intesa Stato Regioni discussa lo scorso 3 Marzo. Ad aumentare la confusione e la mancata coerenza di quello che è un progetto importante per la qualità dei professionisti e della Salute come l'ECM, è…[Leggi tutto]

  • Carica di più  
109 queries in 0.375 seconds.